LO CHEF MARIO BARATTO RICEVE IL PREMIO AURUM

mercoledì 24 novembre 2010

Un riconoscimento prestigioso per il noto chef vicentino Mario Baratto, del Ristorante Da Remo di Vicenza. Nei giorni scorsi ha infatti ricevuto, a Bordeaux, il prestigioso premio Aurum, conferito ogni anno da Ceuco (Consiglio Europeo delle Confraternite Enogastronomiche), vale a dire l’associazione che raggruppa tutte le Confraternite europee. Si tratta di un attestato molto importante nel mondo dell’enogastronomia, che quest’anno è andato a soli tre ristoranti in tutta Europa, tra cui uno ungherese, di Budapest ed un altro italiano, di Ponte Nizza (PV).

Il premio è stato consegnato, nel corso dell’ottavo Congresso Europeo dell’associazione, dal presidente della Ceuco, lo spagnolo Carlos Martín Cosme, alla presenza dal presidente della Fice (Federazione italiana dei circoli enogastronomici), il leoniceno Mario Santagiuliana, e del presidente della Venerabile Confraternita del Bacalà alla vicentina Luciano Righi.
Mario Baratto è stato inoltre nominato, sempre dal Consiglio Europeo delle Confraternite Enogastronomiche, “ambasciatore del baccalà”, un ulteriore riconoscimento per uno dei ristoratori più attivi all’interno della Confraternita del Bacalà alla Vicentina la quale, tra l’altro, durante il Congresso Europeo ha organizzato un’apprezzata degustazione del piatto, recentemente scelto dal network internazionale EuroFir tra i cinque alimenti più rappresentativi della tradizione italiana.

(In foto: Mario Baratto riceve il premio Aurum conferito dalla Ceuco, dalle mani del presidente della Fice Mario Santagiuliana)

Ristoratori di Vicenza
App I Ristoratori di Vicenza in Apple Store App I Ristoratori di Vicenza in Google Play
Ristoratori di Vicenza
Scarica l'App dei Ristoratori di Vicenza
Newsletter