IL MENU DI SAN VALENTINO E' ON LINE

giovedì 10 febbraio 2011

Quante storie d’amore sono nate con la complicità di una cena romantica, tra il piacere della buona tavola e l’inebriante accompagnamento di un eccellente bicchiere di vino.

San Valentino, la festa degli innamorati per eccellenza, rappresenta da sempre l’occasione migliore per ricercare la giusta atmosfera per una serata speciale. La scelta di un ottimo ristorante, con piatti preparati appositamente dallo chef, diventa poi il momento giusto per coniugare gusto e passione.
E proprio per “celebrare” questo connubio, l’Associazione Provinciale Ristoratori-Confcommercio ha messo on line, nel proprio portale della cucina vicentina www.ristoratoridivicenza.it, i menu di San Valentino di oltre 50 locali situati in provincia (ma l’aggiornamento continua nei prossimi giorni).

I menu sono ordinati a seconda dell’informazione digitata sul motore di ricerca e cioè: per nome del ristorante, per comune, oppure per fascia di prezzo (fino a 35 euro; da 36 a 50 euro; più di 50 euro).

“L’obiettivo è di rendere un servizio utile a chi sceglie di festeggiare questa ricorrenza regalandosi una piacevole serata al ristorante – spiega Ernesto Boschiero, segretario dell’Associazione Provinciale Ristoratori-Confcommercio -. Consultando il nostro sito si viene informati in pochi minuti su quanto offre, per San Valentino, il proprio locale preferito, oppure, nel caso non si conosca il ristorante ma il menu pubblicato ci incuriosisca, si può consultare la scheda contenuta nel portale con tanto di foto e una serie di informazioni utili: dalla capienza al tipo di cucina proposto, oltre ad una serie di facilities di cui il ristorante è dotato, come ad esempio la presenza di salette riservate, menu vegetariani e molto altro ancora”.
L’invito è dunque quello di cliccare sulla pagina i “Menu di San Valentino” del sito www.ristoratoridivicenza.it e scegliere come trasformare la festa degli innamorati anche in una festa del palato.

Non mancano, infatti, le proposte per una cena davvero coi fiocchi, che conquisteranno sia gli appassionati della cucina tradizionale, sia chi gradisce un tocco in più di creatività. E qualche chef, per l’occasione, ha anche studiato dei piatti a tema, che susciteranno non poca curiosità: dagli “Gnocchetti di patate alla San Valentino” alle “Friandises degli innamorati”, dai “Cuori di asiago con gamberoni e tardivo su velo di cacao” ai “Cuori matti in salsa rosa”, dagli “Gnocchi dell’amore” agli “Abbracci di contorni”, mentre i più melanconici non si lasceranno sfuggire il “Tronchetto amoroso di carne e lacrime di funghi porcini”. Il dessert? Largo alle mille varianti del cioccolato, dolce icona degli innamorati.

Ristoratori di Vicenza
App I Ristoratori di Vicenza in Apple Store App I Ristoratori di Vicenza in Google Play
Ristoratori di Vicenza
Scarica l'App dei Ristoratori di Vicenza
Newsletter