L’11 NOVEMBRE SI RINNOVA LA TRADIZIONE DELL’OCA IN TAVOLA

L’11 NOVEMBRE SI RINNOVA LA TRADIZIONE DELL’OCA IN TAVOLA

mercoledì 31 ottobre 2012

La tradizione vuole che la festività di San Martino sia celebrata mettendo in tavola piatti a base d’oca. Un’usanza che proviene dalla cultura contadina delle nostre terre:  infatti proprio il giorno di  San Martino venivano chiusi gli annuali contratti agrari facendo di questa data una delle più significative dell’anno. Ciò coincideva con un’altra circostanza: il fatto che l’oca, allora animale tipico della bassa corte veneta, proprio in questo periodo era particolarmente pingue e dunque al punto giusto per finire sul piatto in tanti diversi modi.

A ricordare questa tradizione, proprio l’11 novembre prossimo, giorno di San Martino, inizia la rassegna enogastronomica “Oca e Marzemin” organizzata dal mandamento Confcommercio di Marostica. Cinque gli appuntamenti “di gala” previsti in altrettanti ristoranti di Marostica e Bassano del Grappa, ma non mancheranno menu degustazione disponibili per tutto il periodo invernale in 11 ristoranti del territorio.

L’anteprima si è svolta lo scorso 28 ottobre in piazza Castello, a Marostica, nell’ambito della Fiera di san Simeone, con un gigantesco spiedo d’oca organizzato dai cuochi che partecipano alla rassegna. Ma nei prossimi giorni si entrerà nel clou, con i buongustai che potranno assaporare i piatti a base d’oca, abbinati al vino marzemino.

Per conoscere tutti i particolari della rassegna basta cliccare nel link per scaricare il depliant con tutti gli appuntamenti.

Ristoratori di Vicenza
App I Ristoratori di Vicenza in Apple Store App I Ristoratori di Vicenza in Google Play
Ristoratori di Vicenza
Scarica l'App dei Ristoratori di Vicenza
Newsletter